.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via San Giacomo 56, Modena, MO
Valutazione:
Consigliato!
Prezzo a persona:
20.00 €
Servizio utilizzato:
Commenti:
(2) vai ai commenti
Tag assegnati:

golosona

ha visitato il locale il 01/07/2009 golosona avatar
571 Recensioni scritte dal 11/08/2008 3640 Punti

Premetto che non ero mai stata prima in questo ristorante e che non ero tanto desiderosa di andarci viste le recensioni non proprio positive di GM. Tuttavia i miei amici volevano provarlo, io un po' curiosa lo ero, così mi sono "adattata".

Arriviamo verso le 21.00, siamo in 8, tutti adulti.
Il locale si trova vicinissimo a Corso Canal Chiaro, per cui lo si raggiunge comodamente una volta in centro, ma a piediemoticon Si parcheggia nei dintorni, dove si può.
Appena arrivati, vedo che ci sono tavoli anche all'esterno e avrei gradito accomodarmi lì, visto la serata molto calda e afosa. Non che fuori ci fosse una piacevole brezza, però... dentro era peggio! Purtroppo ci fanno accomodare proprio all'interno, in un tavolo a ridosso della parete, e sentiremo un gran caldo per tutta la serata :-( Questo però sarà l'unico problema.

Appena entrata, capisco che questo Churrasco è il fratello gemello di quello di Reggio, dove ero già stata, trovandomi molto bene. Noto le somiglianze/uguaglianze nei camerieri (tutti giovani, credo sudamericani e con la stessa divisa) e nell'arredo: stesse pareti dipinte a "finta roccia"; stessi tavoli con tovaglie colorate e abbelliti da simpatiche bottiglie di vetro blu con candela rossa accesa; stessi menù, ovvero portate identiche spiegate in triplice lingua e corredate da fotografie; suppongo quindi stessi prezzi. Devo dire però che rispetto al ristorante di Reggio questo è meno scenografico (niente fontane d'acqua nè cocomeri alle pareti ad esempioemoticon ) e più piccolo, con tavoli vicini tra loro. Tuttavia è abbastanza carino. Per fortuna ieri sera, nonostante ci fosse abbastanza gente per essere un infrasettimanale, non c'era confusione e ho potuto parlare coi miei amici, o almeno con quelli seduti vicino, tranquillamente.

Il servizio è rapido ed efficiente. Sul tavolo ci sono già i menu così possiamo leggerli e scegliere con calma, dopo arriva la cameriera per le ordinazioni. Scegliamo:
- 2 antipasti da dividerci in 8, ovvero tacos mexicanos
- parillada x 7, sempre da dividerci, e vista l'abbondanza della carne avremmo potuto ordinare quella x 6
- patate fritte per due, anche queste abbondanti, che ci divideremo
- da bere, mezzo litro di sangria come aperitivo, in quanto troppo dolce per berlo con la carne, un vino rosso fermo scelto dai miei amici (scusate ma non ho letto come si chiamava e loro non lo ricordavano, i vini comunque provenivano quasi tutti dal Cile, almeno così c'era scritto) e 3 bottiglie d'acqua.

Come dicevo, il servizio è rapido: la cameriera torna con un cestino di pane (qui niente bruschette però) che non ho assaggiato, i bicchieri per il vino e le bevande.
La sangria è di colore rosso chiaro, un po' torbido, ma è abbastanza buona, con alcuni pezzi di frutta da pescare col cucchiaino. E' però davvero molto dolce! Inoltre mi aspettavo quella presa a Reggio, più scura, un po' gelatinosa, ghiacciata e meno dolce, insomma mi piaceva di più, ma è un gusto personale. L'altro vino non l'ho assaggiato e sono andata ad acqua.

Arrivano i 2 antipasti che consistono in 4 tacos l'uno, quindi ne mangiamo uno a testa, ben caldi e da condire con salsine varie: una rossa al pomodoro, una verde, a base di avocado, una scura con i fagioli neri, un'altra con pezzetti di carne ma un po' troppo brodosa e l'ultima non saprei di cosa fosse fatta ma era l'unica molto piccante. E un'insalatina. Condisco il mio taco e lo apprezzo, niente di eccezionale, intendiamoci, mi aspettavo di più, forse troppo. Comunque, visto che finiamo i tacos ma non le salsine, chiediamo altri 8 tacos senza salsa per finire il nostro condimento.

Dopo una giusta attesa, arrivano le grigliate di carne, portate in due bracieri roventi. E qui il caldo ovviamente aumenta: a causa della serata afosa, del cibo e del braciere appunto, cominciamo a scioglierci come neve al sole. Noto un condizionatore al soffitto, in mezzo alla sala, chiedo alla cameriera se può accenderlo, ma mi risponde che è già acceso e di sventolarci coi menù! Vabbè pazienza, comunque consiglio di provare questo ristorante d'invernoemoticon
In compenso il cibo è buono: le patate sono ottime e la carne è davvero tanta e complessivamente gustosa. Ci sono spiedini, abbastanza buoni, grosse salsicce, discrete, braciole di maiale, tenere e saporite, costine ottime, che ho mangiato con le mani per gustarle appieno. Unico neo, la biostecca di manzo, con troppi nervi.

Dopo la carne, che non riusciamo a finire in quanto sazi, e un po' di chiacchiere, non prendiamo altro, anche perchè siamo desiderosi di uscire all'aria aperta.
Paghiamo il conto, a testa sono 20 euro, direi buono per la quantità e in parte la qualità della carne, e usciamo al fresco, si fa per dire.emoticon Concludiamo la bella serata con una passeggiata "digestiva".

Consigliato!

permalink a questo commento

[g.falconline]
02/07/2009
Cara golosona, bella recensione, dettagliata ed invitante.

A tuo giudizio, chi come me deve evitare pepe e peperoncino, riesce a trovare soddisfazione nel menù?

PS Siamo in partenza, ma ci sentiamo... in bocca al lupo!!emoticon
permalink a questo commento

[golosona]
02/07/2009
@Falcon: grazie mille per l'in bocca al lupo, speriamo bene! Quanto al cibo di ieri, a parte la salsina che ho detto non c'era nulla di piccante ( a differenza di ristoranti messicani tipo quello a Bastiglia) per cui puoi mangiarlo tranquillamenteemoticon In fondo si tratta di una grigliata di carne cotta alla brace, quanto ai tacos basta condirli con salse senza peperoncino, tipo quella all'avocado o coi fagioli e non ci sono problemi.
Ti auguro buone vacanze, divertitevi e riposatevi tu e Mira!