Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Viale Montegrappa, 47, Modena, MO
Valutazione:
Consigliatissimo!!
Prezzo a persona:
30.00 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
Cena in famiglia
Commenti:
(3) vai ai commenti
Tag assegnati:

vejo

ha visitato il locale il 13/02/2018 vejo avatar
37 Recensioni scritte dal 06/02/2008 893 Punti

In quanti sanno che i gestori della trattoria della Bocciofila di viale Verdi si sono trasferiti alla Polisportiva Sirenella in viale Montegrappa 47, a poche centinaia di metri dalla precedente ubicazione ???

In pochi immagino, ma per fortuna (diciamo così…) la cosa non è sfuggita all’assiduo cercatore di tagliatelle al ragù.

Con la scusa che casa nostra – attualmente invasa da imbianchini, idraulici, muratori e artigiani assortiti – non si presta a far da mangiare abbiamo motivo per uscire a cena, e se a ciò aggiungiamo poi l’ulteriore aggravante del martedì grasso, risulta che siamo praticamente costretti…..

Decido io per tutti e mi reco direttamente alla Sirenella, dove veniamo fatti accomodare in un tavolo apparecchiato per sei, anche se siamo in tre: vorrà dire che staremo più larghi.

La mise en place è semplice, con tovaglia e tovaglioli in tessuto piatti / posate estremamente semplici e un solo bicchiere a testa: nel complesso l’ambiente è abbastanza curato – trattandosi di una polisportiva – con tavoli discretamente distanziati.

Veniamo subito “abbordati” da una gentilissima cameriera alla quale ordiniamo:

tortelloni di zucca, per mia moglie

tortellini in brodo, per mio figlio Marco

e……

tagliatelle al ragù per me (l’avreste mai detto ???).

Moglie e figlio dichiarano subito la loro approvazione per tortelloni e tortellini.

Dal canto mio devo dire che le tagliatelle sono ECCELLENTI: pasta di buon spessore ma tagliata sottile (più tagliolini che pappardelle, per intenderci), cottura al dente e ragù abbastanza chiaro ma saporito.

Di secondo ci lasciamo tentare dalla tagliata con patate al forno e ne ordiniamo tre porzioni: non appena appare il vassoio di portata ci rendiamo conto di aver esagerato. Due porzioni sarebbero state più che sufficienti comunque ormai non ci resta che far buon viso e dare l’attacco.

Ottima anche la tagliata, tenera, saporita e cotta al sangue come avevamo richiesto. Unico neo: il vassoio di portata di acciaio che ha fatto si che la pietanza si raffreddasse troppo rapidamente: questo, unitamente ai piatti non riscaldati nei quali ci sono stati serviti i primi, costerà un cappello al giudizio finale.

A onor del vero devo dire che porzioni minori di tagliata vengono servite su taglieri di legno e parzialmente avvolte nella stagnola, ma non è stato il caso della nostra mega ordinazione.

Da bere una bottiglia di Sorbara della cantina Bellei Aurelio, assai gradevole e non aspro, e una minerale frizzante. Conto finale 93 euro, arrotondati a 90 cioè 30 a testa che ritengo equi dal punto di vista quali/quantitativo (ribadisco che due tagliate sarebbero state più che sufficienti e il conto ne avrebbe beneficiato).

Ah, quasi mi dimenticavo: per digerire tutta quella carne ho dovuto ordinare anche una grappa di moscato…

 

P.S.: caso mai il "Palio della Tagliatella" dovesse essere replicato,insisterò perché la puntata di Modena si tenga alla Sirenella.

Consigliatissimo!!


2 foto associate a questa recensione

Vai alla galleria di tutte le foto

permalink a questo commento

[scanna]
16/02/2018
Vejo, quando ho visto che avevi chiesto di inserire questo locale ho pensato che volevi disintossicarti dall'abbuffata di Tagliatelle di venerdì scorso, magari mangiando tortelloni o tortellini emoticon
evidentemente mi sbagliavo emoticon
permalink a questo commento

[norby]
18/02/2018
Ottimo Vejo. Buono per un’altra volta o per una serata coi miei amici. Vi vediamo da Bollo ( e ho letto la tua rece,anche se di un anno fa) speriamo in meglio!!!!!!
permalink a questo commento

[vejo]
18/02/2018
Tra le varie prelibatezze proposte dalla Sirenella c'è il "Mix di Tortelloni" (per minimo due porzioni), vale a dire un assortimento di quindici tipi di tortelloni diversi per colore di pasta (vds. foto) e per ripieno (che è sempre a base di ricotta ma arricchita in vari modi: DA PROVARE (slurp !!!)


Ebbene, si: ci sono tornato anche venerdì sera e, strano a dirsi, non ho mangiato tagliatelle.