.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via San Giacomo 56, Modena, MO
Valutazione:
Buono
Prezzo a persona:
27.50 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Commenti:
(6) vai ai commenti

Rolando

ha visitato il locale il 19/11/2011 Rolando avatar
267 Recensioni scritte dal 26/10/2007 3090 Punti

Sabati prenoto x il churrasco, siamo in 6

LOCALE
in centro a modena, il locale è in tipico stile sudamericano dall'arredamento; purtroppo i tavoli sono stipati all'inverosimile e dentro la confusione regna sovrana; fra i tavoli passa a malapena una persona (raggiungere il bagno è un'impresa)

SERVIZIO
abbastanza celere: tavolo apparecchiato al volo, menù portati al volo e ordinwe preso al volo; i piatti arrivano abbastanza in fretta


MENU
caratteristici e utili i menu con le foto dei piatti; principalmente si mangia carne

ORDINE (6 pp)
3 tacos mexicanos e 1 uovo fritto come antipasto
4 gran parillada di carne + altri 2 piatti di carne (spiedini di non so quale taglio)
4 dolci
2 vini argentini "in promozione" a 10 euro


CIBO
tacos mexicanos: sono poche purtroppo le tortillas (2 a testa) che dovranno contenere le varie salsine (guacamole, fagioli, carne, pomodoro e un altro paio che non ricordo); mi sembrano anche un po' troppo mollicce

gran parillada di carne:
miolto scenografica...viene portata una piastra sul tavolo scaldata da una brace; sopra la piastra (in realtà non scalda tantissimo in quanto la carne è tiepida) c'è la carne, in quantità più che sufficiente...ognuno di noi 4 mangerà
1 pezzo con 10 costine (discrete anche se un po'troppo asciutte)
mezzo spiedino (abbastanza buono)
1 salsiccia (nella norma)
1 bistecca di manzo...che in realtà mi ha deluso molto...mi aspettavo fosse il piatto forte, ma in raltà la carne non è tenerissima e un po' stopposa

buona la crema catalana

CONTO
55 eur a coppia

CONCLUSIONE
in un locale dove la specialità è la carne argentina mi aspettavo un livello qualitativo più alto (soprattutto da quello che pensavo fosse il pezzo forte); se aggiungiamo la confusione e il poco spazio il risultato non è pienamente soddisfacente
2 cappelli

Buono

permalink a questo commento

[Gerry]
23/11/2011
Certe volte ho l'impressione, davanti a certi ristoranti molto pieni, che il successo sia dovuto a fattori che hanno poco a che vedere con la qualità dell'offerta.
Così come, a volte, mi pare che il successo di locali che non hanno fatto della qualità una bandiera primigenia fondamentale, o una chiave della loro proposta, non stimoli ad una ricerca di maggior attenzione alla cucina ed al servizio, ma sia un viatico ad una "massificazione" delle proposte stesse, con notevoli rischi di scadimento.
Ma è un ragionamento che vale non solo per la ristorazione ...
permalink a questo commento

[carolingio]
23/11/2011
Cazzarolla Gerry, mi si sono attorcigliate le budelle per lo sforzo emoticon emoticon
permalink a questo commento

[Gerry]
24/11/2011
Cazzarola Caro Lingio, mi dispiacebbe assai se la cosa dovesse influire sulla digestione. Non sia mai.
Se stai alla facezia, te la metto giù più "facile" (ma non come mangio: non così "facile").
Capita spesso che il successo facile (vedi che ritorna il termine!), quando investa la ristorazione che non ha puntato sulla qualità come fattore fondamentale, tenda a spingere verso un approccio ancora meno attento: si CAVALCA IL SUCCESSO spingendo al massimo della velocità.
Per dirla in un altro modo ancora: se mi presento come un locale la cui specialità è la carne, devo assicurarmi che la materia prima sia costantemente all'altezza di questo assunto.
Vorrei però, non c'entrano carne, pasta e condimenti, spezzare una lancia a favore della complessità.
Non riesco più, scusa lo sfogo, ad accettare l'idea che la comunicazione passi sempre attraverso la semplificazione.
Semplificando semplificando si appiattisce la realtà, prima, e si perde quindi un pezzo, via via crescente, di "verità" (per quanto soggettiva).
Immagino che tu possa obiettare che complessità del ragionamento non debba obbligatoriamente significare "pesantezza" nell'espressione.
Vero!
Ma ti posso dire che è altrettanto vero il contrario.
... sto QUASI scherzando, ovviamente!
permalink a questo commento

[Rolando]
24/11/2011
ovviamente, se fosse stato un ristorante NORMALE, la grigliata sarebbe stata soddisfacente; essendo un ristorante che fa della carne il suo cavallo di battaglia, allora il risultato cambia
permalink a questo commento

[carolingio]
24/11/2011
Ahahahah... anch'io scherzavo ovviamente sull'espressione un po' attorcigliata emoticon
Di norma preferisco il sesso femminile, ma... te voi ben Gerry! emoticon emoticon
(comunque, grazie per i chiarimenti, ho capito meglio adesso emoticon )
permalink a questo commento

[aratos]
28/11/2011
Comunque Gerry ha detto qualcosa di tutt'altro che banale.. Fa riflettere non poco, soprattutto il suo secondo post.