Gustamodena.it - Trova e Gusta ristoranti a Modena e provincia
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

La lavagna - Gusta Incontri

Serata Aceto Balsamico Tradizionale

Patatone
Scritto il 23/06/2009
da Patatone
Cari amici di gm,

grazie alla collaborazione di Andrea Bezzecchi dell' acetaia San Giacomo di Novellara (RE) e Luca Marchini del ristorante L'Erba del Re di Modena siamo riusciti ad organizzare una serata- degustazione per martedì 21 Luglio a cena.

L'idea è di costruire un percorso di assaggi di piatti preparati con aceto balsamico tradizionale, affiancati dal prodotto in purezza con un maestro assaggiatore che ne illustrerà le caratteristiche organolettiche.

Il percorso didattico cercherà di mettere in luce le differenze tra i tre prodotti (bollino aragosta, argento e oro) ed introdurre all'uso della scheda di valutazione dell'ABT di Reggio Emilia.

Il menù è in corso di definizione con lo chef ma sarà certamente di 5-6 portate ed il costo sarà di 38€ bevande escluse.

Per il vino verrà studiato un abbinamento ad hoc al costo di 15 euro comprensivo anche di acqua e caffè, in alternativa sarà possibile attingere dalla carta dei vini del locale che presenta un numero di etichette esorbitante, assaggiando prodotti territoriali come Lambruschi fino ai cru più nobili (sul sito www.lerbadelre.it è possibile consultare la carta dei vini in formato elettronico).

Spero che questa possa essere un'occasione per degustare un prodotto d'eccellenza del nostro territorio all'interno di uno dei migliori ristoranti di Modena ad un prezzo tutto sommato contenuto.

Il locale sarà ovviamente aperto solo per gli amici di Gm e della Grande Abbuffata che parteciperanno alla degustazione con prenotazione obbligatoria.

Al più presto metterò on line il menù completo e la proposta di abbinamento.

Se avete qualche curiosità o se la mia esposizione in qualche punto non è stata chiara non esitate a scrivermi in pvt o qui nei commenti.

(eventualmente siamo disponibili per eventuali chiarimenti anche domani sera al super compleanno di Gm)

A sper ed veder tot vueter gabian!

P.S.

per approfondimenti potete fare riferimento ai siti:

www.lerbadelre.it

www.acetaiasangiacomo.com

http://www.acetobalsamicotradizionale.it/


permalink a questo commento

[Funghetta]
23/06/2009
Mi sa' che sono l'unica modenese ad amare l'aceto balsamico solo con l'insalata..... Beato chi riesce a gustarselo in mille modi.....
permalink a questo commento

[Patatone]
23/06/2009
In questo caso non si tratterà di piatti con una grande quantità di aceto balsamico tradizionale, sarà un tocco in aggiunta ad ogni piatto..

Spero che la differenza tra il comune aceto balsamico e l'Aceto Balsamico Tradizionale sia chiara.

Ciao Chiaraemoticon
permalink a questo commento

[Funghetta]
23/06/2009
La differenza e' chiarissima caro Pat...ma purtroppo non cambia il mio gusto..... per fortuna non sono tutti come me...sara' una gran serata...Divertitevi e dai un bacio a Luca da parte mia...Ciao Alessandro...emoticon
permalink a questo commento

[GROG]
23/06/2009
Scusa patata, ma questo post non lo metterei in questa sezione. Non volermene, ma questa serata (io sarò in ferie), non è un incontro GustaModena, bensì un mix tra utenti Gm (pochi) e tuoi utenti (tanti), per cui non mi sembra corretto posizionarla qui.

Per GM incontri io intendo "incontri esclusivamente per utenti GM". Ognuno la pensa come crede.

Ciao
permalink a questo commento

[Patatone]
24/06/2009
A me sembra un incontro tra utenti di gm esattamente come quello a Villa Gaidello da mongi, ma come sempre se sbaglio qualcosa fatemelo notare, vi ascoltoemoticon
permalink a questo commento

[GROG]
24/06/2009
E' qui che sta la differenza, a Villa Gaidello hai organizzato un bell'evento, questo sì, ma hai messo dei distinguo. Gli utenti GM da una parte e gli altri da un'altra.

Non hai così contribuito alla "promisquità" dei due gruppi, cosa che da sempre facciamo in GM. Cerchiamo di far conoscere gente sconosciuta fra di lorom ma che ha incomune solo la passione per la gastronomia. In questo modo sembra di essere ad una festa paesana.

L'esperto dei vini si è dovuto dividere in due (perchè nel nostro gruppo c'era chi ha scelto il percorso vino) privilegiando però il vostro tavolo e "discriminando" il nostro perchè misto. Probabilmente avrebbe fatto piacere anche ai quattro di noi di partecipare più attivamente alle spiegazioni e di integrarsi con gli altri per confrontarsi in quel momento. Così invece è stata una cena normale, una tavolata con utenti GM, ed una tavolata (vedi che non so nemmeno se la tavolata in fondo, la terza, faceva parte della serata oppure no), con persone che non si conoscevano e che sono rimaste estranee. E' vero che tu ti sei prodigato tra un tavolo e l'altro, ma avresti faticato meno se fossimo stati tutti insieme.

Poi vorrei fare un appunto. Secondo me quando organizzi questi eventi, o promuovi una degustazione specifica o promuovi gli abbinamenti ad hoc (percorso vino). Se sommi in questo caso il prezzo della degustazione, 38, con l'abbinamento ad hoc, 15, alla fine si va a spendere 53 a cranio. Hai pensato che non tutti possono avere questa disponibilità? Oppure quelli che seguono il tuo blog sono figli dell'Aga Khan.... A meno che tu non voglia creare un circolo esclusivo....

Poi c'è un'altra cosetta, questi eventi li organizzerei in maniera differente, cioè dovresti promuoverlo in GM tramite GM (sul tuo blog lo fai come vuoi), coinvolgendo gi e promuovendo l'evento in maniera diversa, nella maniera GM, a largo spettro, magari poi cercando di convincere l'oste a diventare sponsor, e alla resa dei conti mettere tutti insieme.
Sai, nelle varie cene GM ho scoperto che i nostri utenti sono fieri di fare parte di questo circo e sono un po' prevenuti con chi ne è fuori, della serie "o tutti dentro o tutti fuori". Se poi ti ci metti anche tu e organizzi serate a tema, e poi mantieni le distanze tra i gruppi, secondo me crei, prima o poi, il disinteresse in GM.


Questo ovviamente è il mio parere, i "mercoledì da beoni" sono un'altra cosa e devono rimanere tali.

permalink a questo commento

[GROG]
24/06/2009
Dimenticavo, rischi di non aver seguito in GM perchè, all'alba del 21 Luglio, il tuo post non verrà letto da nessuno, la maggior parte degli utenti guarda la home page e legge le novità, appena ne sono saltate fuori altre 5, questo finirà nel dimenticatoio e non avrà più visibilità.

permalink a questo commento

[DennyCrane]
24/06/2009
Grazie per "l'esperto dei vini", non merito tanto. A dir la verita' mi sono diviso in tre. A parziale giustificazione posso dirti che sono venuto alla serata nonostante sia un periodo dove non sono per niente a posto fisicamente, ma voi non lo potevate sapere. Se vi ho " discriminato " vi chiedo scusa e prometto saro' piu' presente la prossima volta. Ciao Massimo
permalink a questo commento

[Patatone]
24/06/2009
Ciao gabian,

ti ringrazio per avermi fatto notare questo errore nella disposizione degli avventori nei tavoli a Villa Gaidello, se ne può parlare, ma ti assicuro che non c'era nessun desiderio di dividere ma bensì di formare i tavoli in modo che i commensali si trovassero bene tra di loro.

A fine cena (quando tu non eri più presente) la gente si è alzata ed eravamo tutti insieme, chi a parlare di tribunali, chi di calcio e così via.

Discriminare tra chi faceva l'abbinamento vini e chi non lo gradiva sarebbe stato ancora più brutto a mio avviso.

lo scopo di questi eventi è per me "non commerciale", nel senso che come mongi può testimoniarti, io non ci guadagno un centesimo e ho pagato la cena come tutti gli altri, per questo motivo non posso permettermi di pagare banner o coinvolgere gi.

Io ho cercato un produttore che sia disposto a concederci il suo aceto balsamico tradizionale gratuitamente, dedicarci il suo tempo per le degustazioni e chiesto a Luca di farci un prezzo speciale (per un locale con una stella Michelin).

L'obiettivo è unire quante più persone possibili appassionate di gastronomia come me ed Aureliano, per questo mi sembra giusto invitare anche voi.

Veniamo al prezzo, a Villa Gaidello per chi ha fatto l'abbinamento la cena è costata 45, in questo caso siamo a 53 con una persona in più che ci illustra il percorso e guida la degustazione ed un servizio e un locale francamente non paragonabili.

A me pare un prezzo equo e non è per nulla una cosa elitaria, si da anzi la possibilità a chi di solito non vuole spendere una certa cifra di cenare all'Erba del Re contenendo la spesa.

Se permetti con il tuo discorso da "tutti dentro o tutti fuori Gm", sei tu che ne fai un discorso elitario, io non ho intenzione di dividere gli utenti di questo portale dai miei amici o visitatori del blog.

Cerco di passare da Ermes verso le due e mezza così ne parliamo di persona caro.

At salut
permalink a questo commento

[Rolando]
24/06/2009
Pur concordando con GROG sulla "elitarietà" della cena, non sono invece d'accordo con lui sul posto dove mettere la proposta di Patatone: x me invece questo (gustamodena incontri) è il posto adatto!!

Gustamodena Incontri = QUALUNQUE proposta di incontro x utenti GM, e NON DEVE essere un circolo chiuso e riservato!!!
permalink a questo commento

[Aureliano]
24/06/2009
A mio modesto parere la serata è tutto fuorchè elitaria. Si parla di una spesa di 38 euro bevande escluse. Chi frequenta ristoranti sa bene che una cifra del genere oggi si spende spesso in posti anonimi e mangiando pure male.
L'erba del Re è uno dei ristoranti migliori di Modena. ha una stella michelin e una valutazione d'eccellenza sulle altre guide.
Il prezzo, per un menu di 5 portate mi pare a dir poco allettante. Ovviamente è un modo per avvicinare gli appassionati ad una cucina di livello spendendo come in un ristorante anonimo.

Poi c'è la degustazione vini a 15 euro per chi la vuol fare. Altrimenti si può ordinare un lambrusco oppure non bere affatto.

permalink a questo commento

[Rolando]
24/06/2009
per quanto mi riguarda, IO più di 50 euro a cena me li posso (e voglio) permettere max 2/3 volte all'anno (in occasione di ricorrenze e anniversari)
permalink a questo commento

[GROG]
24/06/2009
Ragazzi, non volevo dire che qualcuno ci guadagni, ma io ho semplicemente espresso un mio parere personale e ho messo in parole i dubbi di altri utenti che mi hanno contattato personalmente su questa questione....

Al di là di tutto, Ale penso che se ti accordassi con gi, probabilmente si possa fare un banner temporaneo gratuito per pubblicizzare la cosa su GM, o qualcosa di simile, in modo che resti visibile fino all'ultimo giorno utile.

Questo potrebbe servire a chiunque volesse organizzare cene del genere, con o senza degustazioni.
Credo possa essere una cosa fattibile.... ne parliamo sicuramente oggi se vieni, c'è anche kava e ne discutiamo con lui. Può essere un buon viatico sia per GM che per LGA.

Ti aspetto Ale.

Per quanto riguarda i prezzi, come sapete c'è chi può e chi non può, appunto per questo motivo, se si potesse organizzare una buona visibilità dell'evento, forse anche quelli che "non si possono permettere" potrebbero organizzarsi per partecipare.

La prossima volta, però, o mischiate tutti i partecipanti o fate tavolata unica.

Aureliano, ma tu ti sei accorto che c'erano altre persone quella sera? Mi sembravi piuttosto impegnato a socializzare con l'altro sesso....emoticonemoticonemoticon Purcazòn...
permalink a questo commento

[gi]
24/06/2009
scusate, intervengo molto brevemente perche' oggi e' davvero infernale.

A parte il discorso elite o non elite, che francamente mi interessa poco, sono d'accordo con grog, nel senso che questo non e' un incontro di GM ma la promozione di una serata, con una spiccata identita' aziendale. Sarebbe piu' opportuna la sezione "eventi".

Non dubito, patatone, della tua buona fede. Ma potrebbe costituire un precedente attraverso il quale qualsiasi ristoratore promuove le sue serate in questa sezione.

Mi scuso per la rozza sintesi, ma ho davvero i secondi contati oggiemoticon

a dopo!