Gustamodena.it - Trova e Gusta ristoranti a Modena e provincia
Home

Pasta ell'eoliana

Scritta il: Difficolta: Principiante Tempo: 30 minuti circa Dosi per: per 4 persone

Ingredienti

250 gr di tonno e/o pesce spada fresco
15 pomodorini pachino o piccadilly
una manciata abbondante di olive verdi e nere denocciolate
un cucchiaio abbondante di capperi sotto sale
un mazzetto di prezzemolo
uno spicchio d’aglio
un bicchiere di vino bianco
mezzo peperoncino
olio, sale, pepe quanto basta
400 gr di pasta

Procedimento


È una preparazione molto veloce. Il sugo si può preparare anche mentre si cuoce la pasta. Da tener presente che non è un sugo rosso. I pomodorini, infatti, devono macchiare di colore la pasta, ma non devono prevalere sugli altri ingredienti.


Sul formato di pasta da utilizzare ci sono molte opinioni. Domenica scorsa ho utilizzato la calamarata, riscuotendo “un grande successo di critica e di pubblico”.


 


Per un risultato finale davvero ottimale, è fondamentale puntare sulla qualità degli ingredienti. Si tratta di prodotti tipicamente mediterranei, anche economici e facili da trovare, soprattutto d’estate. Scegliere con attenzione pomodori, olive, tonno, ma anche gli stessi capperi, renderà il risultato finale decisamente migliore! Ingredienti pasta in salsa eoliana per 4 persone.


 


Riempire una pentola d’acqua e mettere sul fuoco a bollire. Nel frattempo preparare il sugo.


Lavare i capperi e le olive ed asciugare. Sminuzzare grossolanamente le olive con un coltello. Lavare accuratamente i pomodorini e tagliarli a metà.


 


Porre una padella antiaderente sul fuoco. Versarvi l’olio d’oliva, l’aglio tritato ed i pomodorini. Lasciar appassire leggermente e poi aggiungerei capperi, le olive ed il peperoncino.


 


Aggiungere il sale, facendo attenzione a non eccedere poiché i capperi sono già salati di per se.


 


Far cuocere per una decina di minuti, cercando di non far restringere troppo il sugo eoliano.


Sfumare con il vino bianco.


Tagliare il pesce (tonno e/o pesce spada) a cubetti e tritare il prezzemolo.  Alzare la fiamma sotto la padella e versare il tono ed il prezzemolo. Lasciar cuocere per pochi minuti, giusto il tempo di far rosolare il pesce che deve cuocere pochissimo altrimenti diventa stopposo, mentre invece deve conservare una consistenza morbida. Per completare la preparazione della ricetta pasta alla eoliana, non resta che lessare la pasta, scolarla al dente e versarla nella padella insieme ad un po’ di acqua di cottura.


 


Mantecare, impiattare e spolverizzare con un po’ di prezzemolo tritato o di basilico spezzettato grossolanamente con le mani.


 


[Reinhard]
2017-06-19
L'ho fatta ed è venuta buonissima !!!
Sono convinto che il buon risultato sia dipeso anche dalla brevsissima cottura del pesce spada.
L'ho messo in padella appena prima di scolare la pasta, che quando è stata versata nella padella ha contribito a finire la cottura del pesce.
Come pasta ho unsato delle conchiglie, adattissime a raccogliere il condimento.

Scrivi una ricetta

>
<
  • Gustareggio.it - Trova e Gusta ristoranti a Reggio Emilia e provincia
  • Gustabologna.it - Trova e Gusta ristoranti a Bologna e provincia
  • Gustaparma.it - Trova e Gusta ristoranti a Parma e provincia
  • Gustaromagna.it - Trova e Gusta ristoranti a Romagna e provincia
  • Gustaferrara.it - Trova e Gusta ristoranti a Ferrara e provincia
  • Gustamantova.it - Trova e Gusta ristoranti a Mantova e provincia
  • Gustaroma.it - Trova e Gusta ristoranti a Roma e provincia
  • Gustamilano.it - Trova e Gusta ristoranti a Milano e provincia
  • Gustafirenze.it - Trova e Gusta ristoranti a Firenze e provincia
  • Gustagenova.it - Trova e Gusta ristoranti a Genova e provincia
  • Gustaperugia.it - Trova e Gusta ristoranti a Perugia e provincia
  • Gustatorino.it - Trova e Gusta ristoranti a Torino e provincia
  • Gustavenezia.it - Trova e Gusta ristoranti a Venezia e provincia
  • Gustaverona.it - Trova e Gusta ristoranti a Verona e provincia
0.08813214302063