.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Sant'Andrea 27, Caorle, VE
Valutazione:
Consigliatissimo!!
Prezzo a persona:
29.50 €
Servizio utilizzato:
Commenti:
(0) vai ai commenti
Tag assegnati:

joy

ha visitato il locale il 20/08/2008 joy avatar
147 Recensioni scritte dal 17/05/2008 3331 Punti

Durante una delle tante passeggiate fatte dopo cena a Caorle a scuriosare fra negozi, ristoranti, pizzerie e il centro storico con le sue calle e piazzette, una sera notiamo in una via secondaria questo locale che, a memoria, doveva essere un pub.
Vedendolo ristrutturato decidiamo di inserirlo nei nostri prossimi obiettivi, anche perchè mai pieno a dispetto di altri ristoranti "storici" di Caorle.
Ci accomodiamo all'interno ci fa scegliere il tavolo la cameriera e forse titolare del locale.
Vista la serata un pò calda, ci sediamo in un tavolo all'angolo, vicino alle finestre aperte, ma leggermente lontano dalle tre ventole a soffitto che muovono un pò l'aria. Il locale è piccolo ma molto grazioso con i muri di un gradevole color giallino
spatolato. Curiosa la storia del nome del locale che è scritta su una parete in dialetto locale ed è anche riportata nella prima pagina del menù. Da notare che la cucina la si può vedere attraverso una finestra sotto a cui sono disposti i vari tipi di pesci che vengono proposti ai tavoli.
Passiamo all'approvvigionamento:
mia moglie prende delle seppie alla mela verde buone e tenere,
mio figlio invece del pesce spada con salsa alle fragole, buono pure quello, io ho preso dei moscardini rossi con polenta, buoni.
Sul menù erano riportati anche i piatti tipici caorlotti, dove la polenta viene proposta in molti piatti.
Come primi due risotti di mare per mia moglie e mio figlio; per me una grigliata (prima mi vengono mostrati i pesci che vengono messi poi sulla graticola, in tutti i sensi); una seppia, uno scampo, una sardina ed altri due pesci un pò più consistenti di cui non ricordo i nomi. Buona ma poco abbondante.
Una bottiglia di acqua gassata e due mezzi litri di prosecco alla spina buono, in quanto l'unica cosa che mi potevano sequestrare, fermandomi con l'etilometro erano i sandali!!!!
Due caffè e una grappa buoni pure quelli. Il servizio molto buono
e gradevole (mi ha pulito il pesce). Scambiando quattro chiacchere scopriamo che il ristorante l'hanno aperto nel novembre scorso. Al momento di pagare il conto ci viene offerto un digestivo che abbiamo rifiutato anche perchè eravamo a livello.
Il tutto per una spesa totale di €88,50 cosi suddivisi:
- 3 coperti € 3
- 1 lt. vino € 10
- 1 acqua € 2,2
- 3 antipasti € 28,8
- 2 primi € 22
- 1 grigliata € 18
- 2 caffè € 2
- 1 grappa € 2,5
Un bel localino intimo, non mi sembra di aver notato il climatizzatore, però 4 cappelli li vale tutti.
Salute a tutti!!!!!!!!!!!!!

Consigliatissimo!!