Gustamodena.it - Trova e Gusta ristoranti a Modena e provincia
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il GustanetworkAccedi col tuo account Facebook

La lavagna - Comunicazioni interne

Piccolo sondaggio: sconti al ristorante

gi
Scritto il 23/10/2016
da gi
Buongiorno a tutti, stiamo pensando di proporre ai ristoranti nostri partner un sistema di sconti per gli utenti di gustamodena.

Il cliente può ottenere lo sconto tramite un voucher (cartaceo oppure elettronico, tipo una schermata dello smartphone) da mostrare alla cassa del ristorante.

Non saranno sconti estremi (alla groupon, per intenderci) ma rientranti in una normale logica operativa.

Secondo voi quale sarebbe la percentuale che ritenete efficace? Che vi stimolerebbe ad andare in un determinato locale piuttosto che in un altro (a parità di qualità e servizio, naturalmente), che vi inviterebbe a produrre e mostrare il voucher? il 5% ? il 10 ? il 15 ? il 20 ?

grazie a tutti per i vostri pareri emoticon emoticon
permalink a questo commento

[mauribe]
24/10/2016
Credo che uno sconto per essere interessante e attrarre di nuovo la clientela in un qualsiasi ristorante (oltre al fatto che ci sia un buon servizio e buona cucina) debba essere almeno di un 15%. Diversamente se su un pranzo di circa 30 euro si ha uno sconto del 5% (= 1,50 euro) o del 10% (=3 euro) l'attrattiva per un ritorno per me è molto debole!
permalink a questo commento

[gi]
24/10/2016
ciao mauribe, grazieemoticonemoticon
permalink a questo commento

[Rolando]
24/10/2016
beh... OVVIAMENTE lo sconto più è alto e più attrae... emoticon
permalink a questo commento

[gi]
24/10/2016
ciao rol, si certo questo e' chiaroemoticon

Pero' l'idea e', rimanendo in un range "normale" di prezzi, appunto non svendite stile groupon ma qualcosa che consenta al ristoratore di lavorare normalmente e al cliente di avere un vantaggio, qual'e' la soglia che te lo fa tenere in considerazione (es. 5% non lo guardo, non mi prendo la briga di stampare il voucher, invece il 10% puo' essere interessante, ecc)

Penso ad una ipotesi di rendere questo sistema il piu' strutturale possibile, se riusciamo a metterlo in piediemoticon e a varie situazioni possibili:
ad esempio, esco spesso a pranzo per lavoro? Vado spesso in determinati locali? in quel caso anche il 10% alla fine dell'anno diventa significativo; oppure, devo organizzare una cena per 10 persone? Col 10% uno cena gratis. Nel caso invece di una consumazione una tantum, potrebbe non interessarmi avere 3 euro di sconto sul pranzo.

Sono consapevole che dipende molto anche dalla interfaccia che riusciremo a dare alla cosa, a quanto sara' facile da usare e "oliata" nella fruizioneemoticon Ma da qualche parte bisogna pur partire...

grazieemoticon




permalink a questo commento

[Rolando]
24/10/2016
personalmente 5% e 10% non lo prendo neanche in considerazione nella scelta di un locale
permalink a questo commento

[joy]
24/10/2016
Idea molto buona, da sviluppare assieme a clienti e ristoratori. Al momento non ho suggerimenti da dare.
permalink a questo commento

[gi]
24/10/2016
grazie joyemoticon proviamo a vedere cosa si riesce a mettere in piedi, a me piacerebbe moltoemoticon
permalink a questo commento

[Martora]
24/10/2016
Minimo un 15% anche per me (meno non è che faccia schifo, ma diciamo che non fa la differenza per incentivare un locale anziché un altro che magari è anche già conosciuto e apprezzato).
Comunque è una buona idea, buon lavoro! emoticon
permalink a questo commento

[gi]
24/10/2016
ciao Martora, grazie del feedbackemoticon Speriamo di arruolare il maggior numero di locali possibili, in modo che lo sconto ci sia anche nei locali gia' conosciutiemoticon
permalink a questo commento

[lo zio]
24/10/2016
Anche a mio avviso sotto il 15% l'incentivo non è appetibile ...anche in considerazione del fatto che chi vuole risparmiare si affida ai locali che offrono "pranzi di lavoro" ad € 10,00 (max 12 ,00) cifre sotto le quali difficile poter scendere a meno che non si tratti di mense vere proprie ...quindi l'idea potrebbe valere solo per le "cene" e a questo punto deve essere sviluppata e studiata bene per aver successo...emoticon
permalink a questo commento

[gi]
24/10/2016
ciao lo zio, grazie per il feedbackemoticon si .. dove c'e' gia' una offerta a 10 euro la vedo dura anche io applicare ancora altri sconti in effetti...
permalink a questo commento

[LEVO]
24/10/2016
Forse diventa un po' complicato ma si potrebbe proporre una sorta di sconto che aumenta in base alla fedeltà. .non so parte dal 5% passa al 10% dopo tot "visite" fino ad arrivare ad un max ad esempio del 20%..poi per i fedelissimi magari una cena gratis!un po' come i bollini sulle tessere in gelateria,eccemoticon
permalink a questo commento

[gi]
24/10/2016
ciao Levo, e' sicuramente complesso ma e' anche molto interessanteemoticon da pensare a modo .... grazie !emoticon
permalink a questo commento

[PIPPI]
24/10/2016
sconto troppo basso potrebbe un po influire, però in effetti anche io considero che se in un locale pago sui 30 euro per andarci ho bisogno di uno sconto almeno del 15%
credo anche io valida l'alternativa di levo, sconto minore ma cena gratuita dopo tot visite
permalink a questo commento

[gi]
24/10/2016
ciao pippi, grazie per il feedbackemoticon una cena gratis ogni X sembra appetibile anche a me... le tessere "fedelta'" di solito che rapporto hanno? una ogni 10 ? non sono un gran "raccoglitore"..
permalink a questo commento

[lukeforever]
25/10/2016
Penso che una tessera fedeltà in un ristorante che al max ci puoi andare nell'arco di un un anno un paio di volte non la trovo fattibile, può invece esserlo un congruo sconto con x percentuale il 30 lo trovo come max che un ristoratore potrebbe fare. Comunque un plauso all'idea di Gi😀
permalink a questo commento

[gi]
25/10/2016
ciao luke, grazie per il feedbackemoticon speriamo di riuscire a metterla in piediemoticonemoticon
permalink a questo commento

[Rolando]
26/10/2016
Concordo con Luke: anche io NON sfrutterei una tessera fedeltà in quanto tendo a cambiare spesso per provare posti diversi.
permalink a questo commento

[testapelata]
26/10/2016
BUONASERA AMICI, cerchèrò di fare alcune considerazioni:
i coupon groupon, un tempo esageratamente convenienti, sono ormai diventati uno sconto che, nella realtà, si aggira sul 20%;
la tessera fedeltà tipo Roadhouse che converte in denaro i punti o quelle che in base ad un tot di pasti assegnano un punto ed a un tot punteggio viene riconosciuta una cena non sono male ma costringono a frequentare spesso lo stesso posto;
penso sia più percorribile uno sconto 20% alla prenotazione, come fanno alcuni locali con Tripadvisor, (a me è capitato prenotando al Red Rose).
permalink a questo commento

[gi]
26/10/2016
ciao testapelata, grazie per il feedback emoticon